4985 visitatori in 24 ore
 253 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



La sua poesia preferita:
In una mano
In una mano porgevi
il tuo abbandono
ed io lo trasportavo
nei miei pensieri

Giacevo accanto a te
e immaginavo
i sogni interrotti
che ogni notte interpretavo
in ricordi del nulla
in burroni caduti

Mi arrampicavo
sui cornicioni
degli altri...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Acqua alta
Sulla prima cartolina
c'era il sogno di un giardino senza luna
poi mi spedisti il sole
sopra un mare senza gondola in laguna
quando arrivò il...  leggi...

I petali delle rose di maggio
I petali delle rose di maggio
piegano le scie incaute
al passaggio delle comete

Spianano l'informità
della stesura del manto
sul giaciglio...  leggi...

Pensavo fosse faglia
L'hanno detto
le voci stanche
che non si attraversa
un istmo chiudendo
gli occhi
tenendo un talismano
in mano
e una voglia nel...  leggi...

Ti sente la mia mano morente
In questo istante
dove ti trovo
e in te depongo
un calore aggiunto
che la cieca notte conserva
e fa la tana al lutto
l'esistenza
che in terra...  leggi...

Frammento di me
Un disfacimento dell'assetto
provoca un frammento di me
destabilizza le mie traverse
trasforma le mie maniere sparse
in esigenze di puro egocentrismo
con effetti di
sbullonamenti
rotture di saldatura
caldo- freddo ed inevitabile
sudorazione
che...  leggi...

Non è il tutto che diviene
Perdersi nei meandri più occulti della mente
delineare i tuoi tormenti
torturati e bistrattati
come aghi sulla pelle
fino a non sentire più nessun dolore

Saro' vittima del mio stesso litigio
piangero' anche per te...  leggi...

Ti ho nell'anima
sei il baco da seta delle due

vieni a prendermi di notte
nell'imbrunire della mia sorpresa

ti ho nell'anima
e mi ripeto sempre col tuo amore

quello spontaneo
che non ha bisogno di cesareo

sale su fino in cima e si rivolge
come una...  leggi...

Sommersa natura
Sommersa natura
rumorosa forza
labbra salate
barche salpate
rilascio d' ossa
in orme lisciate

Enorme risacca d'arterie
di corpi gonfiati
tratteggia la linea
di galleggiamento

Rimanenti carcasse
delineanti orizzonti
periscopica...  leggi...

Poi risorgi
Poi risorgi
a miscelare il vento
che piega il filo d'erba
bagnato...  leggi...

Corrente ondosa
Argini i miei fianchi
a contener la piena

Erodi terra di golena
che paludosa trema

Corrente ondosa
chiazza oleosa

Incendio...  leggi...

Il mugnaio Trasimeno
lavorava in quel mulino
il mugnaio trasimeno

quando un giorno di mattino
portò un sacco di farina
al mercato in motorino

ma quel sacco un po' bucato
perse tutto il macinato

trasimeno disperato
per non esser licenziato
rubò un...  leggi...

Psicosomatica
correrò sulle linee
tratteggiate delle strade
a parte la mia esistenza
niente e nessuno
mi farà paura
zavorrato dai tuoi sentimenti
correrò incontro
alle scarse voglie di essere
di essere sé stessi
anche se stessi...  leggi...

Senza vento
senza vento
dunque oggi mi sento
barca a vela o mulino a vento
questo oggi sono io
eolo senza dio
non un airone ma solo un aquilone...  leggi...

lazzarini gabriele
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
In una mano (20/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Magenta (31/07/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Occhi di madre (11/11/2017)

lazzarini gabriele vi propone:
 Ti ho nell'anima (26/09/2010)
 Non è il tutto che diviene (27/08/2010)
 Corrente ondosa (05/03/2011)

La poesia più letta:
 
Il sogno rimarrà proibito (01/10/2011, 10126 letture)

lazzarini gabriele ha 13 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi i segnalibri pubblici di lazzarini gabriele

Leggi i 21 commenti di lazzarini gabriele

Le raccolte di poesie di lazzarini gabriele


Autore del giorno
 il giorno 13/03/2016
 il giorno 05/05/2014
 il giorno 26/12/2012
 il giorno 12/08/2011

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie lazzarini gabriele? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



lazzarini gabriele in rete:
Invia un messaggio privato a lazzarini gabriele.


lazzarini gabriele pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

lazzarini gabriele


Le sue 688 poesie

Occhi di madre

Famiglia
Col rigagnolo di perché non parlati,
dai tuoi laghi……leggi



lazzarini gabriele 11/11/2017 10:18| 1| 31|

Le sue ultime parole

Amore
Fu il sole a varcare la sera
vide la luna appesa a un giardino

Sentì cadere la pioggia
s’illuminò di vetro il suo viso

L’aurora bussò al……leggi



lazzarini gabriele 04/11/2017 11:21| 43|

Tu vivi

Donne
Nel viaggio sereno
che un fiore malato non ti concede

Passo a passo con le nuvole grigie
in cerca del……leggi

lazzarini gabriele 28/10/2017 13:09| 65|

L’onda di pace

Amore
L’onda di pace
su cui si addormenta il mare
placa ogni incertezza e piace
alla fresca……leggi

lazzarini gabriele 21/10/2017 12:38| 66|

Ho dimenticato il tuo nome

Sociale
Nel buio di una sera senza luce
ho dimenticato il tuo nome

Leggera la tua sagoma se ne va fiera
sul filo di voce che……leggi

lazzarini gabriele 15/10/2017 09:52| 43|

Destinazione sogno

Fiabe
Ogni fiume cerca il mare

In viaggio nel silenzio

Nel crepaccio di una domanda
capace di rifugio

Di tanto in tanto
come goccia portata dal vento

Nel tremendo suono
nel cuore di ognuno

Emarginato al contorno suo
specchio del suo……leggi


lazzarini gabriele 07/10/2017 09:09| 1| 78|

Rattan di poesie

Uomini
Ho portato sulla spiaggia i discorsi
dove la brezza marina li ha rincorsi

Si vergogna il tragitto
di sabbia e conflitto

Ne rimane sorpreso
sotto un sole sospeso

Rattan di poesie

Passate come sabbie
dalle retrovie di un lamento
che si fa……leggi


lazzarini gabriele 30/09/2017 09:42| 67|

Bagliori nel buio

Amicizia
Bagliori nel buio
che crescono piano
seguendo le linee
spostati dal libeccio
sulle creste del mondo
intriso di……leggi


lazzarini gabriele 24/09/2017 10:32| 78|

Sono sola nel buio

Donne
Sono sola nel buio
e non so se la luna
indietreggi davvero

E la luce che illumina
quella parte di buio
scenda fino alle……leggi



lazzarini gabriele 16/09/2017 10:27| 1| 166|

La luce dei suoi occhi

Donne
La luce dei suoi occhi
mi parla
e nella notte mi appare

Nel sole che……leggi


lazzarini gabriele 12/08/2017 17:59| 192|

Nel ricordo

Amore
Nel ricordo la foce sversa
e arpiona la convulsa rete
verso l'isola di luce
che richiama……leggi



lazzarini gabriele 01/08/2017 18:25| 1| 200

Foreste di sogni

Fantasia
Traballano tra le onde dei beni
le bolle trasportate dal vento
nelle foreste dei bisogni terreni
cercando……leggi


lazzarini gabriele 25/06/2017 16:14| 128|

Pagine d'amore

Amore
Il tempo ingiallisce
ma non scalfisce il senso
delle nostre rubiconde……leggi


lazzarini gabriele 03/06/2017 10:05| 266|

I colori di un porto

Impressioni
Mi addentro nei colori di un porto
che agli occhi non tace

e parla la luce di anfratti
nei suoi naturali anfiteatri

parla di smeraldi seduti sui marmi
di pietre scolpite da mari in tempesta

la verde natura urla sul colle le gesta
trionfante……leggi


lazzarini gabriele 22/05/2017 12:58| 1| 139

Imperfetto

Uomini
Coloro e scrivo le verità dei suoli
inciampando spesso in qualche sasso

Nella bruma del cammino
fino alla sera del giorno……leggi


lazzarini gabriele 20/05/2017 10:05| 130|

 
Precedenti 15 >>

688 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Bagliori nel buio
Torni sempre a me
Una buona preghiera
Non mi dimentico mai di chiudere gli occhi
Accadde così
Tenendoci per mano
Tra i sorrisi dell'anima
Il dizionario del mio cuore
Dillo alla sorte che il tuo abbraccio è tutto
Avere un cuore
La tua mano
Quando un amico se ne va
Amore di gesso
Come foglia nelle foglie
Dimorfismo prìamo
Amore
Le sue ultime parole
L’onda di pace
Nel ricordo
Pagine d'amore
Il segreto
Nel giorno di un ritorno
Di cera e cemento
Il tuo profumo ha odore di rosa
Nella luce della luna
Con la tua mano accanto
Ti colora il vento
Io te e le stelle
Inebria il passo il tuo sorriso
L'attesa di te mi comprime
Profondo credo
Sempiterno amore
Una mela tra i fiori
Attesa
Nelle sere assurde
Un amore grande come il mare
Sfiorandoti
Nello scorrere dei venti
Il viverti accanto
Col vento che spinge
Una rosa rosso porpora
Intime percezioni
Cosa cercano i tuoi occhi
Oltre l'azzurro
Posso piangere ancora
Luce di luce
Campo minato
Nel buio
Al di là del mare
Tanto per guardare
Così sono per te
Appoggio a una carezza la tua mano dondolante
Lì m'appago
Io ci sarò
Sentirti
Vivere come luce
Un giorno l'amore
Acqua alta
Il tuo respiro vegeta d'argento
Solo per gioco
Bagnavo i tuoi occhi in un gesto
Vuoto d'amore
Tu sei la mia lentezza
Se questo
Nessun addio
Oltre... non c'è
È sempre bello trovarti
Scenderò dalle nuvole
Sotto un cielo di corallo
Rosso rosa cespuglio
In una mano
I tuoi occhi sono baci
Sorreggimi
Trattienimi tra le tue braccia
Affinché
Quel giorno
In un angolo
Pigro cuore
Senza fretta
Non mi sentirò mai solo
La foglia sulla neve
Lassù nel cielo profondo
Chissà cosa pensi
Dietro la tenda
Connessione perduta
Ti penserò
Fiume che passi
Mi paralizza il vento
Mi piace toccarti
Dalle esauste rocce
Incisione sul greto
E mi sarà
Non le incise scritte
Un cuore
Quando vedo che non so
Solo il sole
I tuoi anni
S'arresta il mondo
Saponaria in riva all'acqua
S'allaga il mare al vederti
L'amavo
Quando non ci sei
Come bambagia
Sento l'odore
Avendo visto
Il cuore ti dà luce
Il silenzio delle persone che non sanno amare
Tu sei il tutto
Finestrini appannati
Décollage
Sinestesia
Nel tuo respiro
Ti ho nell'anima
Come facocero
Non è il tutto che diviene
Stille d'amore
Brevi
Invisibile
Anche se tarda è l'ora
Dopo la tempesta
Caro fiume
Funambolo
M'appago
Settembre
Dal ritorno dalla notte
La sera nel cielo
Lo spaventapasseri al vento
Nelle feritoie dell'iride
Dove se ne va una scheggia
Seduto il pensiero
Respiro
Potrà una rosa
Un chiodo di luna
Arse gole
In riva
Malinconici inganni
Tu che mai ci sei (come la neve)
Metamorfosi
Aceri gialli acidi
Parola nuda
Barcolla la modestia
Luna partita dal molo
È pigra l'allodola stasera
Rosa canina
Uno ad uno
Quello che il morso ti ha tolto
Ragno
Autoironia
Ti perdo, ti amo
La coda
Senza titolo
Novembre
Senza vento
Comicità
Il mio era più bello
Di sole reti
Sulla nostra pelle
Non sempre l'amor
Labbroni
Dialettali
Stravènt
Sùntum chèl che pàsa el tèmp
Donne
Tu vivi
Sono sola nel buio
La luce dei suoi occhi
Voli leggera
Frammento d'amore
Senza averne colpa
Cuore, senza tregua né pace
Ti ho immaginata ancora
Le lacrime scosse
Ai tuoi occhi e alla tua mano
Marika incontra l'inverno
Oltre di te
Appesa alla luna
Fiore di roccia
Matelda
Lei dove l'amore
Matrioska
Fotografare la poesia nei tuoi occhi
Luce accecante
Tra le braccia di una musa
Brillante stella
Ti lasci cadere
Nuvola nel cielo sereno
Ombra luce
Una rosa tra le frasche del kiwi
Con la tua bocca
Senza titolo
A piedi scalzi
Fiore
Erotismo
Respiriamo ancora il buio
Tu che ti lasci scoprire
Sei la fiamma che divide
Momenti indecenti
Noi pistilli di due candidi gigli
Ardono i sogni sul letto di un amore
Quando ti sfioro
L'assenza di te
Scivola umida
Fiamma selvaggia
Dov'è il tuo cuore
Il piacere mi tocca
Scivola il suo respiro
Carichi emozionali
La linea del piacere
Pioggia d'amore
Ho infranto il codice del silenzio
Tra le tue cosce
Vestiti! Voltati!
Tra l'agave e la schiuma
Grida d'amore
Fior di loto
Il sogno rimarrà proibito
Professionista del piacere
Solo sabbia sulla mia mano
Notte africana
Nel buio
Corrente ondosa
La tua attesa
Incondizionata estasi
Sei tentazione
Famiglia
Nel frutto del tuo grembo
Nella sera della vigilia
La bellezza di un albero
Io che mi specchio in te
Rapsodia estiva
Del tuo amore
Non ti scordar di me
Per fare un abbraccio ci vuole l'amore
Non so chiedere altro
Di madre
Abbracciami il cuore
Tomboli di gioia
La tua mano
Lascia lo spazio
Ed ora dove sei
Grazie
L'amore che è dentro di te
Fantasia
Foreste di sogni
Condensato in un desiderio
E ricominciano a danzare
Oltre il giardino dei giochi
La solitudine di un lago
Cerchi di luce
Voglio il mondo
Infiorando l'infinito
Infinito
Forse non sai
Corrono i rami
Al di là delle nuvole
L'iride sale dal mare
Figli delle stelle
Guardami negli occhi
Lì, oltre l'orizzonte
Se solo avessi
Bensì nemmeno il giorno
Vai a guadagnarti il paradiso
Il serpente e la mela
Barattata latta
La terra e la luna
Ci rivediamo su marte
Incauta percossa
Svirgolata notte
Punti di vista
Metamorfosi
Cartapesta
Festività
Mi avvicino alla tua croce
Babbo natale in bicicletta
È arrivato col corriere
Quanta vigilia in questo cuore
Magari
Del nuovo anno
Presepio vivente
Fiabe
Destinazione sogno
Nel paese delle rose
Nel paese delle rose
C'era una volta un re
C'era una volta un re
Nel cuore di ognuno
Il lupo che sapeva amare
La danza dei fiori
Se fossimo tutti giocattoli
Canta il bruco
Ti ho rivista bambina
Sono io la fiaba del giorno
Vestita d'aria scura
Sognava d'amare
Scrigno arricchito
Nella notte dei cristalli infranti
Il pellicano nero
La principessa di marostica
Il mugnaio Trasimeno
Impressioni
I colori di un porto
Vedo il sogno sognando
Melodia del silenzio
25 Aprile
Vento obliquo
Un pianto
Estasi
Stringendo versi
Meno che di notte la luce
Si schiude il pensiero al risveglio
Silenzio
Ho visto le foglie sulla strada
La luna sul rosa
Aurora
Senza rumore
Nello scoscio del tempo
Neve di pianura
Era dicembre
Sopra il monte
Oltre l'estate
Iddu
Muta l'acqua
Prima dell'alba
Mentre aspetto
Dubbio e Saccenza
La paura
Terra madre
La nuvola sul porto
Pioverà
Libero volo
Nei viali del mattino
I minatori della felicità
È spazio nell'aria la sera
Quel giorno dipinse
Girano fuoco
Il vento agita una lacrima
Sul sottile tessuto di palpebre
Qui è pioggia
Nel tempo non può morire il cielo
Aspettando la pioggia
Di quel vivere
Degli anni la brina
Foglie
Nella gioia della luce
Il sorriso beffardo del tempo
La vena creativa se n'è andata
Basta tenere lo scontrino
Tu che col sole raccogli
Centrotavola
Colore di ruggine e pianto
Stasera
E si accende la luce sul mare
Dove attraversavo l'aria di un mare
Tiglio notturno (remake)
Sotto la pioggia
Ventaglio battuto
All'incontro col giorno
Sulla riva del fiume
La barca va alla deriva
Corpi morti
Accesi fari rimangono
Oltre la coltre
La galaverna sale, si dissolve, scompare
Perso, trafitto, scordato
Tra il separè e me
Il genio e le fate
Fantasy nel bosco
Senza luce
Reazione a catena
Tra la coperta e il lenzuolo
Luna ferita
Nera
Scorge luci il mercato in bagliore di carne colata
La notte
Il tempo delle tyrrel
Buonanotte poesia
Lunamarea
Ingiustizia attiva in cerca di lamento
E forse l'occhio
Il formicolio sulle mani
Un battito di vento
Tra il tocco sfiorato
Extrasistole
Fotosintesi
Il sensibile olfatto delle formiche
Il silenzio
Passa il silenzio
Mojito
Oggi
Le mie pupille
Triste spasimo
Il cammino del sole
Pissicanalisi
Orizzonte lontano
Introspezione
Nemica solitudine
Albore
La porta dei sogni
Sul fare della sera
La luce del dubbio
Se non fossi io
Libera nel vento
Se il vento volasse piano
Ascolto
Il silenzio ora è un grido
Tradurre il pensiero
Agape
Voi che il suono delle foglie cadere udite
Rincorrendo il tempo
Goccia in caduta
Resto immobile e disteso
Tra il parlare di guerra
La città che muore
E tu Colombina
La luna sognante
Le robinie mancanti scaldano i cuori
Mentre muore il tempo
Mentre muore il tempo
Come sorrisi che s'interrompono
È già passaggio
Il trabucco solitario
Il blu dell'anatra
Là vola il pensiero
Al silenzio
Il portone dell'anima
Spinge in gola il nodo
Nemmeno il sole brucia l'erba della mia tristezza
Imbrunisce la città
Io non sono io
Mi sposto dal centro
Il ritmo è lento
Propaggine di un nuovo giorno
Equilibrista
Perturbabili emozioni
Il freddo tra le case
È un cieco guardare il nascondersi
Seduta vita
C'è un acceso camino
Speranza
Le mie mani
Apnea
Nella nebbia
Pensavo fosse faglia
Onde tra le sponde
In verità
Il tempo l'abbiamo
Prendimi tutto
Perigli di luce
Sento sulla neve fioccare
è l'ora della notte
Un mare silenzioso
Dal blues al soul
Bolla di solvente
Sento calare
Il fato ignorante
C'era un cieco paziente
Freddo in palestra
Ecosostenibilità
Pioggia a momenti
Frammento di me
Morte
Nulla è perduto
Fino alla fine
Ti sente la mia mano morente
Natura
Nella semina di marzo
Pensieri di un paesaggio
Sogni infranti
Onda in porto
Accarezza il colore del campo
Il freddo senza foglie
Nel sapore delle castagne
Rondine assiderata
Ti perderai un giorno in un suono acuto di tromba
Anche gli uccelli non volano basso
Forse nel cielo un giorno
Così com'è
I petali delle rose di maggio
Avvolto nel tuo profumo
Il dolce profumo delle rose
Piove a dirotto
Il tempo si muove e spaventa
Conversare
Sboccia il verde profumo
Dolce fiore
Una goccia di manto nel verde
L'ignara luce
Aurora d'oriente
Rugiada
Nuvola grigia
Alto pino
E la luna sempre c'è
Aria fosca
Luna falena
Tiepida sera d'estate
Il risveglio
Sommersa natura
09- 04- 2011 l'estate in primavera
Sì è inverno
Io ora sono autunno
Vetro e ferro
Ribellione
Nella città del caos
Tacitamente
Ho visto mio fratello morire
In mezzo alle orme
Semantico
Le nostre ali sono lontananze
Impronta in roccia erosa
Angeli indifesi
Prese di potere di urla di silenzi
La sterzata
In cerca di bersaglio
Carta crespa
Riflessioni
Ingorda di terra
Filastrocca di capodanno
Il futuro potrebbe essere semplicemente
Lontana eclissi
L'odore del mattino
Basterebbe così poco
Recita l'anima
Poeta dell'anima
Lindi panni
Sere perse
Gli uccelli disegnano l'amore
La luce si arresta
Prima dell'alba
Prima dell'alba
Aspettando l'alba
Cade dalla luna la neve
E tutta la vita s'ingombra
Adesso
Sogno nel buio della notte
Oggi è un bel giorno
Nel buio della notte
Oggi la notte
Aspetto il buio della notte
Quando il sole sale
Luce d'alabastro
La vita
Sospirando il cuor mio
Monocromo
Ai piedi del campanile
E non puoi che altra giovinezza seppellire
Al centro del cielo
Piatto è il ventre di questa terra
Nella nebbia il cielo raggiunge i rami
Schiaccia e sbriciola il dardo
Perdersi nell'alcova
Ho visto
Per un giardino andando
E il tempo suona l'ora
Risalire
Sulle carezze del sogno leggero
Paraventi piegati
Dorme sul fiume
Dopo il crollo
Anni
Ci spostiamo
Fino al finale
L'amore ci porta tutto l'immerso che ha prodotto
E sarò semplice attore di me
Opacizzati vetri
Ponte sospeso
Mendicante di sogni
Senza cadere nel troppo
Delenda Carthago
Lode
Sto già meglio
Distratti da un certo continuo voltarsi
Il muto silenzio dell'anima tace
Forse un giorno mi dimenticherò d'amare
Le cattive abitudini
Sento il vento
Gli alberi ripiegano
Corre sul sapone
La danza delle ore
La pioggia
Qual'è la linea
I renaioli
Sbanda sulla malta
A voi il titolo
Schiude il tuo pensare
L'uomo qualunque
L'inettitudine
Nafta spurgata
Pane e polenta
Quando riparte il treno
Sposa il natural pensiero
Bellissima fanciulla (l'amore, la bellezza, la felicità)
Rogo arido (l'invidia)
Cammino d'istanti
La mia urina
Blackout
Master & commander
Possibil- men- te
Filo di ferro
Come eravamo felici
Orbs
Pannolenci
Gioia liquida
Psicosomatica
Satira
Sposto il trono sulla brace del tempo
La parola è muta
Sincronizzare i passi
L'orologio
Granseola nel giorno del mai
Un euro in fuga
La difesa del poeta
Sociale
Ho dimenticato il tuo nome
Speranza
Speranza
Respirare la notte
Hai scritto sulla schiena il tuo futuro
Respiro la notte
L'apparenza
Respiro la notte
Orfani di terra perduta
Giorni senza domani
Il dolore del domani
Paranoia
Il salvagente
È tutto chiaro che tutto accade
La gioia dei giorni tristi
Oltre l'ego
Oltre i confini dell'io
Dove va il mondo
E tu aliseo della luce
Le pietre rotolano
Anima di cristallo
Al di là del mare
Nel mare della libertà
Traccio a matita un tratto di vita
Diradandomi
Forse qui qualcosa è cambiato
È vita che deflagra
Senza volto
Cuore affittato al dolore
Latomía
Il giardiniere
Un lavapiatti
Non serve a niente
Tra gli avanzi del bosco
Sento la folla
Son d'acqua i passi
Come macerate foglie
Di corsa nella corsa
Fragranza di fatica
Fusa affannose
Foglie secche e morte
I lupi affogano
Volo strappato
Unire il vivo e il morto
Raffinate essenze
Bianca la falce
Rabdomanti radici
Dei tuoi anni ostaggio
Qui persero la vita
Magenta
Spiritualità
Nel vento
Notte santa
Preghiera del silenzio
Dodici stelle
Nel bagliore della sera
L'accenderà solo una preghiera
E fu vapore di viaggio
Fuoco di eremo di monastero
La farfalla plana
Prego nel freddo
Poi risorgi
Ghiacciata luna
Turiboli incensanti
Se sono non sono
Uomini
Rattan di poesie
Imperfetto
Sfiorire
Senza ritorno
Non so
Il vecchio poeta
Rimango solo nascosto e nudo
Quando finirà
Sono solo un uomo
Taci
Di bordo in bordo
Nereggiare
Consapevole
Nefertiti
Il metronotte
Homme de vintage au passage
Il batterista
Vacanze
Sere d'estate
Le mie orme le tue orme
Pavido sole
Lontano, alla sua onda





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it